CONTROLLI DI RESISTENZE / RESIST. CONTROLLERS

Carico

Load

MODELLO

MODEL

SOGLIA COMPENSATA

COMPENSATED
SET POINT

I = 0

ALLARME

ALARM

TA
INCORPORATO

BUILT-IN CT

GAMME

RANGES

Resistenza
singola

Single
resistance

E 101

no

si / yes

si / yes

1-5-10-20-40-80A
A1-06

no

programm.

si / yes

2,5-5-10AA

 

 
A1-10 no  no  si / yes  2-2.5-4-5-8-10-12.5-16-20-25-40-50 A

   

Non utilizzarlo per nuovi progetti
Not recommended for new projects

 
   

nuovo prodotto
new product



Quando si vuole portare una massa M ad una temperatura T1 necessaria per una certa lavorazione si esegue la programmazione del TERMOREGOLATORE perchè inserisca la RESISTENZA (o più resistenze) R sulla rete, affinchè questa, scaldandosi perchè percorsa da corrente, ceda la quantità di calore necessaria Q alla massa M.





















L' elemento più importante del sistema è la resistenza
R, se questa fosse interrotta, la temperatura di processo T1 non potrebbe essere raggiunta.
Un' altro inconveniente possibile è la mancanza di isolamento, il degrado dell'isolante interposto tra il filo in tensione e la superficie esterna della resistenza procura una "fuga di corrente" che ha come risultato che tutta la macchina "va in tensione" e l'operatore che ne venisse a contatto sarebbe soggetto a folgorazione.

Si pone quindi il problema di evidenziare subito l'interruzione della resistenza in modo da permettere all'operatore di prendere i necessari provvedimenti e soprattutto di evitare che il processo produttivo continui.

When it is requested to heat a mass M up to the temperature T1 necessary to develop a required working of the machine (such as for istance the melting of rubber and plastic or polyethylene etc.), the temperature value T1 is set on the thermoregulator and the temperature of the mass M is detected by a probe.
If the detected value is lower than the set value the thermoregulator connect to the electric network the resistance R (directly or through an external contactor); the resistance will supply heat Q to the mass M.




















The most important component of the system is the resistance
R, if it were interrupted, the temperature T1 could not be reached.

Another possible failure is the lack of insulation: the degradation of the insulating material placed between the voltage wire and the external surface of the resistance makes a current leakage flowing from the wire to the resistance surface, which is often metal connected to the machine mass; the result is that the machines goes "under voltage" and the operator who may get in touch with his machine is subject to be striken with electrocution.

 


EMIREL srl, Viale Caduti per la libertà 4b, 40050 Monte San Pietro (Bologna), Italy
EMAIL : info@emirelsrl.it - info1@emirelsrl.it
Tel : +39 051-6761552 (2 linee) - Fax: +39 051-6760492
C.F: 03047910371 - P.IVA 00591641204 - n.REA : BO - 259914 - Capitale sociale : 11.440,00 i.v.

 


CATALOGO
GENERALE

GENERAL
CATALOGUE




RELE' WATTMETRICI

WATTMETRIC RELAY

  SOLLEVAMENTO
HOISTING


POTENZA ATTIVA
ACTIVE POWER


INVERTER
INVERTER


POMPE SOMMERSE
SUBMERGED PUMPS
RELE' FASMETRICI

FASMETRIC RELAY
  SET POINT E MANCANZA FASE
SET POINT AND PHASE FAILURE
RELE' AMPEROMETRICI

AMPEROMETRIC RELAY
  1 FASE
1 PHASE
3 FASI
3 PHASES
CORRENTE CONTINUA
DC CURRENT
RELE' VOLTMETRICI

VOLTAGE RELAY
   TENSIONE CONTINUA
DC VOLTAGE
TENSIONE ALTERNATA
AC VOLTAGE
STRUMENTI DIGITALI

DIGITAL INSTRUMENTS
     3 CIFRE
3 DIGITS
3½ CIFRE
3½ DIGITS
4 CIFRE
4 DIGITS 
VISUALIZZATORI A LED
LED DISPLAY MODELS 
SERVOCOMANDI

SERVOCOMMANDS
  REGOLATORE DI VELOCITA'
SPEED REGULATOR


VISUALIZZATORE DI QUOTE
DISPLAY OF POTENTIOMETER
AZIONAMENTI PER MOTORI
STATIC SPEED CONTROLS
  0.5 - 1 - 1.5 HP
0.5 - 1 - 1.5 HP
GENERATORI CICLICI

CYCLICS PULSE GEN.
CONTROLLO E SEGNALAZIONE

CONTROL AND SIGNALLING
CONVERTITORI DI MISURA

STATICS TRANSDUCERS

FREQUENZA
FREQUENCY
SOPPRESSORI EXTRA-TENSIONE
OVER-VOLTAGE PROTECTORS

1 FASE
1 PHASE

3 FASI
3 PHASES

ACCESSORI E VARIE

ACCESSORIES AND
SUNDRY INSTRUMENTS
TRASFORMATORI V ed I
V AND I TRANSFORMERS


SONDE
SENSORS



Si informa che questo sito utilizza solo cookie tecnici. Se si desidera saperne di più e se si vuole negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie cliccare qui.
Continuando con la navigazione si acconsente all’ utilizzo dei cookie.

 
SETTORI SPECIFICI DI APPLICAZIONE
FIELDS OF APPLICATION
FRIGORIFERI E CONDIZIONATORI

REFRIGERATING AND CONDITIONING
FRANTUMAZIONE E MACINAZIONE

CRUSHING AND
GRINDING

PROTEZIONE POMPE ELETTRICHE

ELECTRIC PUMP
PROTECTION